News

Con il Provvedimento n. 1 del 9 gennaio 2020, il Garante per la Protezione dei Dati Personali ha dichiarato illecito un invio di e-mail, effettuato dalla Provincia Autonoma di Trento, dove erano stati inseriti i destinatari “in chiaro”, ossia mettendo tutti gli indirizzi nel campo A del messaggio.

Questa nuova tecnologia di connessione mobile è già in fase di sperimentazione in alcune città, ma l’Italia è davvero pronta a quella che viene definita la “rivoluzione” del 5G? Dopotutto, stanno già circolando voci sui rischi che potrebbe comportare per la salute delle persone. Con questo articolo vi spiegheremo meglio cos’è il 5G e perché non bisogna allarmarsi.

Come visto in precedenza, le tecnologie basate su blockchain e smart contracts hanno già oltrepassato da qualche anno i limiti delle criptovalute ed hanno trovato numerose applicazioni in svariati settori produttivi.

È proprio nel settore dell’agricoltura e, più in generale, nel settore alimentare, che la blockchain, per la sua stessa natura di archivio in cui è possibile salvare transazioni in modo trasparente ed immutabile, ha avuto l’impatto maggiore.

Come visto in precedenza, la messa a punto degli smart contracts e delle blockchain permissioned ha sovvertito il panorama evolutivo di questa tecnologia, aprendone l’utilizzo a diversi settori.

La gamma di opportunità che la blockchain può offrire è veramente ampia e abbraccia anche il settore dell’agricoltura e quello alimentare.

Nella prima parte abbiamo analizzato cosa sia la blockchain e come si sia sviluppata. Si è visto che, nella sua prima versione, era di fatto un archivio di informazioni che, attraverso un particolare tipo di tecnologia, rendeva la memorizzazione dei dati in esso contenuti trasparente, immutabile ed aperta a tutti, senza necessità di intervento da parte delle autorità centrali di controllo.

Il Piano Nazionale “Impresa 4.0” offre alle aziende italiane strumenti per cogliere le opportunità dell’innovazione e del digitale, legate alla quarta rivoluzione industriale. Il Piano prevede misure specifiche, che tengono conto della neutralità tecnologica, intervenendo con azioni orizzontali e fattori abilitanti. Una delle tecnologie, ad oggi, più interessanti e, al contempo, più ricche di possibilità per le imprese, è senza dubbio la blockchain.

A partire dal 14 gennaio scorso, Microsoft ha terminato il supporto a Windows 7. Questo significa che l’azienda non produrrà più aggiornamenti ricevibili dal sistema operativo, uscito nella sua prima versione il 22 ottobre 2009. 

Ad oggi tuttavia, a quanto risulta da StatCounter (maggiori informazioni a questo link), sito di analisi del traffico web attivo da oltre vent’anni, il 24,9% dei PC attivi ancora utilizzano questo sistema, contro il 67,35% che ha in uso Windows 10, la versione più moderna.

Con l’istituzione del Ministero dell’Innovazione, il nuovo Governo ha voluto dare un forte segnale per quanto riguarda le priorità che il nostro Paese si dovrà dare. Innumerevoli sono i temi aperti, i problemi, i progetti sospesi o falliti e le necessità di aziende e cittadini, a cui dovranno essere date risposte e soluzioni. Vediamo quindi alcune delle sfide di maggiore importanza per il futuro dell’Italia.

Please publish modules in offcanvas position.